Il 25 settembre è la Notte Europea dei Ricercatori

banner-700x300

Torna anche quest’anno, per la sua decima edizione, la Notte Europea dei Ricercatori: un evento, organizzato da Frascati Scienza e promosso dalla Commissione Europea, che celebra la figura del ricercatore e il suo lavoro. L’evento si terrà il prossimo venerdì 25 settembre, e sarà ospitato da ben dieci città diverse. Infatti, oltre alle sedi storiche di Roma e Frascati, si aggiungeranno anche quest’anno le città di Trieste, Bologna, Milano, Ferrara, Bari, Cagliari, Pavia e Pisa.

La parola chiave sarà la sostenibilità, un tema fondamentale per le nostre vite e per quelle delle generazioni che verranno, viste le risorse sempre più scarse del nostro pianeta e le esigenze sempre maggiori dell’Umanità che lo popola. In questo senso il lavoro dei ricercatori diventa assolutamente necessario per garantire che il nostro futuro sia, per l’appunto, “sostenibile”: stabile, con risorse rinnovabili, sicuro per tutti.

Dopo un crescente successo di pubblico, l’edizione del 2014 ha registrato il record di 50.000 visitatori, quindi per quest’anno le aspettative sono molto alte. E così, tra laboratori, giochi, interventi pubblici, il pubblico dell’evento potrà toccare con mano, vedere, sperimentare e capire su cosa stanno lavorando gli scienziati del XXI secolo e perché il loro lavoro è così fondamentale per il nostro futuro. Tra i tanti eventi della serata, segnaliamo “A qualcuno piace caldo…”, una conferenza-spettacolo dedicata ai cambiamenti climatici: a Frascati saranno l’ingegnere ambientale Stefano Caserini e il comico Diego Parassole a raccontarci cosa sta succedendo al clima del nostro pianeta. Sempre a Frascati avrà luogo “Una pizza, al gusto Scienza!”, un divertente incontro tra un chimico e un pizzaiolo per scoprire qual è il segreto che rende la pizza così buona.

Ma gli eventi saranno tantissimi, anche perché distribuiti su dieci città. Nondimeno, saranno adatti a ogni genere di pubblico, compresi i bambini. Saranno inoltre distribuiti lungo tutto l’arco temporale della giornata del 25, dalle nove di mattino fino a tarda serata. Per conoscere a fondo il programma, che è davvero ricco, conviene visitare la pagina dedicata.

Mentre per ulteriori informazioni si può consultare la pagina ufficiale dell’evento, ospitata sul sito di Frascati Scienza, a questo indirizzo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...